Facebook Twitter Youtube Picasa

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING NO-GI, BJJ/GRAPPLING GI e MMA

LA FIWUK, FEDERAZIONE RICONOSCIUTA DAL CONI, SI IMPEGNA AD ORGANIZZARE E REGOLAMENTARE LE MMA, IL GRAPPLING NO-GI E IL BRAZILIAN JIU-JITSU/GRAPPLING GI

 

LA FIWUK, FEDERAZIONE RICONOSCIUTA DAL CONI, SI IMPEGNA AD ORGANIZZARE E REGOLAMENTARE LE MMA, IL GRAPPLING NO-GI E IL BRAZILIAN JIU-JITSU/GRAPPLING GI

Roma, 28.12.2013 – Il Presidente della Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts (FIGMMA), in seguito alla rinuncia della FIJLKAM a gestire le discipline sportive delle MMA e del Grappling dal 1° gennaio 2014, su invito del CONI si è adoperato per dare la migliore collocazione possibile alle suddette discipline.

Gli amici della Federazione Italiana Wushu-Kung Fu (FIWUK) con grande entusiasmo hanno accolto la proposta del Presidente della FIGMMA ed è stato quindi sottoscritto in data odierna, presso il palazzo del CONI, un importante accordo tra la FIWUK e la FIGMMA con il quale la FIWUK si è impegnata ad organizzare e regolamentare le discipline sportive delle Mixed Martial Arts (MMA), del Grappling No-Gi e del Brazilian jiu-jitsu/Grappling Gi.

La FIWUK, Federazione riconosciuta dal CONI, dal 1° gennaio 2014 diventa quindi una Super Federazione di sport di combattimento e arti marziali che, oltre al Wushu, organizzerà e regolamenterà, delegandone la gestione alla FIGMMA, gli sport delle MMA, del Grappling No-Gi e del Brazilian jiu-jitsu/Grappling Gi.

Nel 2014, senza costi aggiuntivi, le società sportive della FIGMMA saranno automaticamente affiliate anche alla FIWUK e i tesserati della FIGMMA saranno automaticamente tesserati anche alla FIWUK.

I tesserati della FIGMMA avranno quindi l'opportunità di partecipare, oltre che alle competizioni di MMA, di Grappling No-Gi e di Brazilian jiu-jitsu/Grappling Gi, anche alle competizioni di Sanda organizzate dalla FIWUK, e di essere selezionati per la Nazionale Italiana di Sanda che parteciperà alle competizioni internazionali e agli SportAccord World Combat Games.

Il Sanda, tra tutti gli sport di combattimento riconosciuti da SportAccord e dal CIO, è il più affine alle MMA e, insieme alla lotta, il migliore come propedeutico per il combattimento in piedi di MMA. Atleti di Sanda hanno ottenuto grandi successi negli incontri di MMA delle più importanti organizzazioni professionistiche del mondo, ciò a dimostrare quanto il Sanda sia uno sport di combattimento molto efficace per la formazione di un atleta di MMA (si possono ricordare tra i tanti: Cung Le, KJ Noons, Patrick Barry, Zhang Tiequan, Muslim Salihov). Il combattimento di Sanda ha regole quasi identiche al combattimento in piedi di MMA. Nel Sanda come nelle MMA dilettantistiche è infatti permesso sia colpire con pugni e calci che lottare per portare a terra l'avversario, gli incontri si svolgono su un tappeto non delimitato da corde e viene penalizzato l'atleta che esce dall'area di competizione (tra le differenze: l’uso dei guantoni da boxe, il divieto di colpire con le ginocchia e la durata massima di 2 secondi del clinch). Al seguente link si può ammirare la bellezza e la completezza del Sanda e la sua grande somiglianza con il combattimento in piedi di MMA: http://www.youtube.com/watch?v=o2Qq4qjaz0c

Si invitano dunque tutte le società sportive a partecipare con i loro atleti alle competizioni di Sanda organizzate dalla FIWUK e a fornire la massima collaborazione ai Dirigenti Federali, alle società sportive e ai tesserati della FIWUK affinchè questa nuova sinergia e la proficua collaborazione tecnica porti un valore aggiunto sia alla FIWUK che alla FIGMMA facendo crescere sempre di più in Italia gli sport del Sanda, delle MMA, del Grappling No-Gi e del Brazilian Jiu-Jitsu/Grappling Gi.

Il Presidente della FIGMMA sentitamente e sinceramente ringrazia il Presidente Vincenzo Drago, il Segretario Generale Sebastiano Ettore Spoto e i Consiglieri Federali della FIWUK, Mario Follari, Gianfranco Bianchi, Massimo Frosini, Maurizio Massara, Costantino Di Labbio e Alessandro Montesu, che hanno accolto e sosterranno con passione gli sport delle MMA, del Grappling No-Gi e del Brazilian jiu-jitsu/Grappling Gi.

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information