Facebook Twitter Youtube Picasa

SPONSOR

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING NO-GI, BJJ/GRAPPLING GI e MMA

 

Trasmissione di DMAX sulle MMA - Chiarimenti dell'azienda

 

25.3.2013 - In seguito alle rimostranze ufficiali del Presidente Federale, l'azienda proprietaria del canale Tv DMAX, dove è stato trasmesso il programma "Le regole del gioco: i nuovi gladiatori" in cui è stato accostato in maniera inopportuna lo sport delle MMA agli incontri clandestini, ha inviato alla FIGMMA la seguente lettera di chiarimenti.

 


 

Gentili Signori,

Vi ringraziamo per la Vostra segnalazione che abbiamo analizzato con molta attenzione e rispetto alla quale ci fa molto piacere inviarVi il nostro pronto riscontro.

Il programma "Le regole del gioco" nasce come trasmissione di inchiesta ed è esattamente questo lo spirito con il quale si affrontano le diverse tematiche dei vari episodi.

Con riguardo specifico all'episodio "I nuovi gladiatori", la volontà è stata quella di far entrare lo spettatore a contatto con il mondo dell'MMA. Doveroso era dunque dare voce a tutte le diverse storie ed esperienze che nascono in quel mondo, con l 'occhio di una cronaca che deve raccontare una storia senza pregiudizi e senza censura, per obbedire all' esigenza di una cronaca completa ed obiettiva.

Abbiamo molto di più però posto l'accento sull' MMA come sport, fatto di allenamenti, sacrifici, rispetto dell'avversario e regole che vengono seguite e rispettate, e riteniamo che questo sia lo spirito che caratterizza questo sport.

Abbiamo però dovuto dare voce anche a chi ha avuto esperienze diverse dal vero spirito dell'MMA, con l'unico intento di esortare tutti coloro i quali volessero avvicinarsi a questo sport, come a qualsiasi altro sport, a farlo nel modo più sano, non scendendo ad alcun compromesso.

Crediamo che il messaggio complessivo che l'episodio trasmette sia assolutamente positivo ed in nessun modo diffamatorio per l'MMA; anzi, ciò che rimane dall'episodio è che è assolutamente possibile vivere questa disciplina nel migliore dei modi, praticarla correttamente, e soprattutto che il vero sport non sta nell'allontanarsi verso strade più facili ma percorrere quelle che richiedono più fatica ma che portano molte più soddisfazioni.

Sperando che questa risposta possa in qualche modo fugare le Vostre perplessità, Vi ringraziamo ancora una volta.

Cordialmente,

Discovery Italia

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information