Facebook Twitter Youtube Picasa

SPONSOR

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING NO-GI, BJJ/GRAPPLING GI e MMA

Spareggi per le Nazionali Italiane di Grappling

 

Spareggi per le Nazionali Italiane di Grappling No-Gi e BJJ/Grappling Gi che parteciperanno al Campionato Europeo 2015.

Lunedì 13 aprile 2015 a Roma, presso la palestra della società sportiva "All Round" del Team Aeterna jiu-jitsu, si sono svolti gli spareggi per le Nazionali Italiane di Grappling No-Gi e BJJ/Grappling Gi che parteciperanno a Sassari, dal 5 al 6 giugno 2015, al Campionato Europeo di Grappling della United World Wrestling.

Gli spareggi hanno riguardato le categorie di peso maschili:

- 77kg di Grappling No-Gi in cui Simone Serra ha prevalso su Ivo De Iturbe;

- 92kg di Grappling No-Gi in cui Bruno Ivan Tomasetti ha prevalso su Alessandro Massari;

- 66kg di BJJ/Grappling Gi in cui Alessio Vittori ha prevalso su Emanuele Zanette;

- 77kg di BJJ/Grappling Gi in cui Christian Longo ha prevalso su Simone Serra.

La Nazionale Italiana di Grappling No-Gi che parteciperà al Campionato Europeo, completamente spesata dalla Federazione, sarà la seguente:

UOMINI

62 kg SASSO DE OLIVEIRA Marcel

66 kg VITTORI Alessio

71 kg DI LIBERTI Alessio

77 kg SERRA Simone

84 kg GAZZOLI Ivan

92 kg TOMASETTI Bruno Ivan

100 kg MARINO Angelo

+100 kg FREZZA Alessandro

DONNE

58 kg PETRUCCI Pamela

64 kg PACCHIAROTTA Maria Pia

71 kg BARACCANI Martina

 

La Nazionale Italiana di BJJ/Grappling Gi che parteciperà al Campionato Europeo, completamente spesata dalla Federazione, sarà la seguente:

UOMINI

62 kg SASSO DE OLIVEIRA Marcel

66 kg VITTORI Alessio

71 kg FEDERICO Alessandro

77 kg LONGO Christian

84 kg D'ANTONIO Luigi

92 kg TOMASETTI Bruno Ivan

100 kg MARINO Angelo

+100 kg FREZZA Alessandro

DONNE

58 kg PETRUCCI Pamela

64 kg PACCHIAROTTA Maria Pia

71 kg BARACCANI Martina

Le due squadre Nazionali saranno accompagnate a Sassari dal Direttore Tecnico Nazionale di BJJ/Grappling Gi Bernardo Serrini.

Il Capitano delle due squadre sarà Bruno Ivan Tomasetti.

Il Capo Delegazione sarà il Vicepresidente della FIGMMA Vito Paolillo che sarà impegnato anche come arbitro.

La delegazione italiana che vi parteciperà sarà composta complessivamente da 17 persone (11 nel Grappling No-Gi e 11 nel BJJ/Grappling Gi) le cui spese saranno a carico della Federazione.

In bocca al lupo ragazzi !

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information