Facebook Twitter Youtube Google Bookmarks

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING, BRAZILIAN JIU JITSU e MMA

StormFC5: Sorride la folta barba nera di Giuliano Pennese (Articolo di Mario Brugnolini)

StormFC5: Sorride la folta barba nera di Giuliano Pennese (Articolo di Mario Brugnolini)

Patrocinato come di consueto dalla Figmma e magistralmente organizzato dalla blasonata società sportiva Hung Mun, si è svolto Sabato notte nella suggestiva "location" Spazio Roma", a due passi dall'aria frizzante che si respira nei dintorni di Ponte Milvio, il V atto dello Storm Fighting Championships di MMA che ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni. Quattro gli incontri della cosiddetta "main card" cui hanno fatto da contorno cinque match semi-Pro e sopratutto due importanti "fights" di Full Contact, in linea con l'ultima moda di mescolare sport da combattimento diversi all'interno della stessa manifestazione anche allo scopo di reciproca propaganda.

Nel "main event" della serata Giuliano Pennese (70 Kg.), argento ai Mondiali 2011 di Belgrado e bronzo agli Europei 2011 di Yuzhny (Ucraina) nonchè più volte vincitore in circuiti come AdrenalinFC e RoninFC, dopo un match letteralmente sofferto anche a causa di colpi non regolamentari ricevuti che hanno più volte costretto l'arbitro ad interrompere l'incontro, si è alfine imposto per "decisione unanime" sul sardo Dario Marras; mentre nel "sotto-clou", a sorpresa, il giovanissimo Campione Italiano Juniores di Grappling, Daniele Scatizzi (77 Kg), confermatosi anche ottimo "striker", ha clamorosamente prevalso alla prima ripresa per K.O. tecnico sul "Deus ex machina" delle MMA romane, Fabio Ciolli, che affrontava sì una categoria di peso superiore alla solita ma che è apparso però lontano dalla splendida forma che gli aveva permesso nel Maggio scorso, in occasione dello StormFC4, di conquistare brillantemente la Cintura dei Lightweight.

Ennesima schiacciante vittoria invece per il granitico Alessio "Manzo" Di Chirico (84 Kg), argento quest'anno sia ai Mondiali canadesi di London Ontario sia agli Europei ungheresi di Kecskemet e già in evidenza nello StormFC3 in scena a Marzo: l'atleta azzurro ha, in un batter d'occhio, proiettato a terra il malcapitato piemontese Christian Magro per poi montare in guardia ed iniziare il suo tipico, rapido e devastante, "ground and pound" che lo ha presto decretato vincitore. Infine, in quello che per incertezza e combattività dei contendenti, è probabilmente stato il match più avvincente della manifestazione, il biellese Valerio Galosi (77 Kg.) ha vinto meritatamente ai punti sul pur forte aquilano Emanuele Scimia che avevamo visto brillare nel IV capitolo dello StormFC.

Nella serata in cui Umberto Lucci (90 Kg.) battendo Gilberto Feoli, si aggiudica il titolo italiano di Full Contact IKTA e soprattutto il messicano Marco Ghibaudo (84 Kg.) si conferma campione mondiale della medesima federazione, surclassando lo sfidante Emanuele Ascione, in una bella serata romana in cui adrenalina e spettacolo, lealtà e vitalità dei fighters e intensa partecipazione del pubblico si sono mirabilmente mescolati, ancora due note di colore: fra i semi-Pro abbiamo apprezzato la seconda vittoria in carriera di Carlo Pedersoli (84 Kg), nipote del mitico Bud Spencer, che si è imposto con grande determinazione, finalizzando l'avversario con una leva al braccio (armlock) e aspirando ora ad un match di "serie A"; mentre, al termine della serata, quando la folla in delirio ripeteva come un mantra a gran voce il suo nome, acclamandolo vincitore, Giuliano Pennese dalla folta barba nera, pur alzando con fierezza la testa e sorridendo con soddisfazione, non ha ceduto alla tentazione di unirsi a quel coro affettuoso ma scomposto, fatto di gesti e di urla: perchè le Mixed Martial Arts non sono solo manifestazione di potenza atletica e muscolare ma anche espressione di lucida razionalità, riflessione ed equilibrio.

 

Mario Brugnolini

Calypso Immobiliare S.r.l.

Tel. 06/30365777 - 348/4413238

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L’agenzia del fighter

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information