Facebook Twitter Youtube Google Bookmarks

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega della  FIJLKAM, FSN del CONI, gestisce gli sport: GRAPPLING-BRAZILIAN JIU JITSU-MMA

La FIGMMA ha in essere collaborazioni con la FEDERKOMBAT e la FIWUK, DSA del CONI, per lo sviluppo congiunto delle rispettive discipline

11° CAMPIONATO ITALIANO DI MMA (tutte le classi di età)

 

11° CAMPIONATO ITALIANO DI MMA (tutte le classi di età)

DOMENICA 17 OTTOBRE 2021
ROMA, via Fiume Giallo 47 (PALATORRINO)

Competizione di MMA (Mixed Martial Arts), maschile e femminile, aperta a tutti i tesserati della FIGMMA, del Settore Lotta della FIJLKAM, della FEDERKOMBAT e della FIWUK, dilettanti e maggiori di 12 anni di età.

La competizione costituisce prova di selezione per la Squadra Nazionale che parteciperà, completamente spesata dalla FIGMMA, alle gare internazionali dell’IMMAF del 2022 (per i criteri di selezione vedere di seguito “Ranking di selezione della Nazionale”; l’intero incasso della gara sarà impiegato per coprire le spese degli atleti della Nazionale Italiana di MMA).

ISCRIZIONE ALLA GARA


Entro domenica 10 ottobre 2021 su smoothcomp (le iscrizioni alla gara verranno chiuse anticipatamente nel caso in cui si raggiunga il limite massimo di iscritti).

Quote di iscrizione da pagare su smoothcomp:

  • entro il 30 settembre 2021: 25 euro
  • entro il 10 ottobre 2021: 35 euro

Gli atleti Tesserati alla FIJLKAM (Settore Lotta), FEDERKOMBAT e FIWUK pagano una quota integrativa di 10 euro.

Per gli atleti la categoria di peso scelta al momento dell’iscrizione è vincolante e, al controllo del peso in sede di gara, chi non rientra nella categoria di peso in cui si è iscritto viene squalificato.

Si invitano tutti gli atleti a registrare la loro Cintura di MMA su smoothcomp.

Chiunque fornisce informazioni false durante la procedura di iscrizione è punito con la squalifica dalla gara ed è sottoposto a procedimento disciplinare.

 

MODIFICHE ISCRIZIONE

Entro martedì 12 ottobre 2021 gli atleti possono correggere eventuali errori nell’iscrizione e possono:

-        spostarsi su smoothcomp (istruzioni su come spostarsi):

 

  • in una categoria di peso superiore;
  • se minorenni, ad una classe di età superiore ma no alle classi di età Seniors e Veterans;
  • se Veterans, ad una classe di età Veterans inferiore o alla classe di età Seniors;

 

-        se soli in categoria, decidere di non spostarsi e di presentarsi in sede di gara per essere premiati con la medaglia d’oro, dopo aver superato il controllo del peso.

 

CLASSI DI ETA’, STILI E DIVISIONI DI CINTURA, CATEGORIE DI PESO

Le classi di età sono definite dagli anni di età già compiuti dall’atleta.

CLASSI DI ETA’

STILI E DIVISIONI DI CINTURA

CATEGORIE DI PESO

Novizi (12-13 anni)

MMA Safe – MMA Assoluto

Maschi e femmine:
31, 34, 37, 40, 44, 48, 52, 57, 62kg.

Esordienti (14-15 anni)

MMA Safe – MMA Assoluto

Maschi e femmine:
40, 44, 48, 52, 57, 62, 67, 72, 77kg.

Cadetti (16-17 anni)

MMA Safe – MMA Assoluto

Maschi: 52, 57, 61, 66, 70, 77, 84, 93, 120kg.
Femmine: 48, 52, 57, 61, 66, 70, 77kg.

Juniors (18-19 anni)

MMA Safe – MMA Assoluto

Maschi:
57, 61, 66, 70, 77, 84, 93, 120, +120kg.
Femmine: 52, 57, 61, 66, 70, 77kg.

Seniors (maggiori di 18 anni)

MMA Safe –
MMA: Bianche, Blu, Viola, Assoluto
Maschi:
57, 61, 66, 70, 77, 84, 93, 120, +120kg.
Femmine: 52, 57, 61, 66, 70, 77kg.
Veterans 1 (maggiori di 35 anni)
Veterans 2 (maggiori di 40 anni)
Veterans 3 (maggiori di 45 anni)
Veterans 4 (maggiori di 50 anni)

MMA Safe –
MMA: Bianche, Assoluto

Maschi:
57, 61, 66, 70, 77, 84, 93, 120, +120kg.
Femmine: 52, 57, 61, 66, 70, 77kg.

Ai tornei di MMA SAFE (con contatto controllato) possono partecipare gli atleti fino al grado di cintura blu.

Ai tornei di MMA CINTURE BIANCHE possono partecipare esclusivamente gli atleti cinture bianche.
Ai tornei di MMA CINTURE BLU possono partecipare gli atleti fino al grado di cintura blu.
Ai tornei di MMA CINTURE VIOLA possono partecipare gli atleti fino al grado di cintura viola.
Ai tornei di MMA ASSOLUTO possono partecipare atleti di qualsiasi cintura.

PUBBLICAZIONE BRACKETS

I brackets degli atleti saranno pubblicati su smoothcomp entro venerdì 15 ottobre 2021 e non potranno essere modificati in sede di gara.

CONTROLLO DEL PESO DEGLI ATLETI

Il controllo del peso apre alle ore 8 e rimane aperto durante tutta la competizione.

Gli atleti possono effettuare il controllo del peso quando vogliono ma devono effettuarlo prima del loro primo incontro. Quindi, si consiglia vivamente agli atleti di effettuare il controllo del peso almeno un’ora prima dell’orario di inizio del loro primo incontro in quanto gli orari indicati su smoothcomp sono orari stimati che variano spesso durante la gara perché vengono aggiornati in tempo reale in base alla durata degli incontri precedenti.

Gli atleti devono pesarsi con indosso una rash guard o una maglietta e dei calzoncini da competizione.

Gli atleti che al controllo del peso hanno un peso corporeo superiore al limite della categoria di peso nella quale si sono iscritti, vengono squalificati (non sarà concessa nessuna tolleranza sul peso).

Al momento del controllo del peso:

  • gli atleti tesserati alla FIGMMA devono mostrare un documento di identità e la Tessera della FIGMMA (stampabile dalla pagina del sito federale che riporta i dati della propria Società sportiva cliccando su STAMPA TESSERINI, selezionando il nominativo, inserendo la data di nascita e cliccando su stampa);
  • gli atleti non tesserati alla FIGMMA ma tesserati al Settore Lotta della FIJLKAM o alla FEDERKOMBAT o alla FIWUK devono mostrare un documento di identità e la Tessera federale.

Inoltre, gli atleti Seniors e Juniors del torneo Assoluto, al momento del controllo del peso devono consegnare una copia, che non verrà restituita, dei seguenti test che abbiano una data di massimo sei mesi precedente alla competizione:

- test HIV;

- test epatite B (Hbsag);

- test epatite C (Hcv).

Si fa presente che la donazione di sangue, oltre a costituire un gesto di solidarietà e di grande generosità che ha un notevole valore civico ed etico e consente di salvare tante vite umane, permette di ottenere gratuitamente i test dell’HIV, dell’epatite B e dell’epatite C e si invitano quindi tutti gli atleti a diventare donatori di sangue e a pubblicare su facebook una loro foto durante il prelievo ogni volta che donano il sangue.

Gli atleti che, dopo aver superato il controllo del peso, risultano soli nella categoria di peso, devono andare immediatamente all’area podio e chiedere al Responsabile dell’area di essere premiati e dopo, se previsto e se si sono iscritti, possono competere all’Openweight.

DURANTE LA GARA – INIZIO DEGLI INCONTRI E SVOLGIMENTO DELLA GARA

Si invitano tutti gli atleti e i loro allenatori a portare in sede di gara smartphone e/o tablet ben funzionanti e con batteria completamente carica perché dovranno autonomamente accedere al sito https://figmma.smoothcomp.com/it/event/3695 per controllare gli orari di inizio dei loro incontri e la gabbia/tappeto dove dovranno presentarsi per combattere.

Per questo motivo, dopo il controllo del peso, gli atleti devono controllare costantemente su https://figmma.smoothcomp.com/it/event/3695 gli orari stimati di inizio dei loro incontri, che variano spesso perché durante la gara vengono aggiornati in tempo reale in base alla durata degli incontri precedenti, e la gabbia/tappeto dove dovranno combattere (IMPORTANTE: gli atleti NON vengono chiamati alla gabbia/tappeto con l’altoparlante).

Dieci minuti prima dell’orario di inizio del loro incontro, indicato su smoothcomp, gli atleti devono entrare nell’area di gara (accompagnati dagli eventuali allenatori) e presentarsi alla gabbia/tappeto (Mat) esatto indicato su smoothcomp dove devono disputare l’incontro, posizionandosi al lato dell’Ufficiale di gara al tavolo e rimanendo in attesa in silenzio (nell’area di gara è severamente vietato incitare e consigliare gli altri atleti mentre combattono).

L’atleta che sta sopra nel bracket (colore rosso) deve posizionarsi sul lato del braccio sinistro dell'Ufficiale al tavolo, l’atleta che sta sotto nel bracket (colore blu) deve posizionarsi sul lato del braccio destro dell'Ufficiale al tavolo.

Alla fine dell’incontro precedente a quello che devono disputare, gli atleti devono presentarsi all’Ufficiale di gara al tavolo, dichiarare il proprio cognome e nome ed aspettare l’autorizzazione per entrare in gabbia/salire sul tappeto per combattere.

L’atleta che al termine dell’incontro precedente a quello che deve disputare non è presente alla gabbia/tappeto (Mat) o non ha ancora effettuato il controllo del peso, viene squalificato.

Dopo aver terminato il loro incontro, gli atleti devono uscire immediatamente dall’area di gara.

Gli atleti che per qualsiasi motivo si ritirano dalla competizione, devono comunicarlo all’Ufficiale di gara che sta al tavolo della loro gabbia/tappeto.

Dopo la fine del torneo di ogni categoria di peso, i primi 4 atleti classificati (primo, secondo e due terzi) devono andare immediatamente all’area podio e chiedere al Responsabile dell’area di essere premiati.

REGOLAMENTO DI GARA

Per ogni classe di età la competizione si svolge in due stili: MMA (con contatto pieno) e MMA SAFE (con contatto controllato).

In tutti gli incontri viene utilizzato il regolamento IMMAF “10-point must system” (se si arriva alla fine dell’incontro, il corpo arbitrale decide il vincitore).

Saranno predisposte due gabbie ottagonali.

Gli incontri di MMA del torneo Assoluto Seniors (maggiori di 18 anni) si disputano in gabbia.

Gli incontri di MMA dei tornei: Assoluto dei Novizi (12-13 anni), degli Esordienti (14-15 anni), dei Cadetti (16-17 anni) e degli Juniors (18-19 anni), se possibile si disputano in gabbia. Tutti gli altri incontri si disputano sul tappeto.

Agli angoli degli atleti che combattono possono esserci al massimo due accompagnatori, negli incontri che si svolgono in gabbia, e un solo accompagnatore, negli incontri che si svolgono sul tappeto.

Gli accompagnatori agli angoli, a pena di squalifica, devono rimanere seduti sulla sedia per tutto il tempo dell’incontro senza eccedere nel dare consigli e incoraggiamenti e senza toccare la gabbia.

Negli incontri in gabbia, nei recuperi tra round possono entrare nella gabbia entrambi gli accompagnatori ma devono stare senza scarpe e uno dei due deve uscire dalla gabbia nel caso di intervento del cutman sull'atleta all'angolo.

Gli atleti minorenni devono presentarsi all’area di competizione accompagnati da un accompagnatore maggiorenne.

Verrà utilizzato il sistema ad eliminazione diretta senza ripescaggio (in nessun caso un atleta che ha perso un incontro potrà ricombattere in un incontro successivo). I due atleti che perdono le due semifinali vengono premiati con la medaglia di bronzo.

Gli incontri non possono finire in parità. Per Seniors Assoluto e Juniors Assoluto, in caso di parità dopo tre round, il vincitore viene deciso dai giudici con decisione suppletiva presa a maggioranza.

Per tutto quello che non è previsto dal presente Regolamento, si applica il Regolamento per le competizioni di MMA pubblicato sul sito internet federale.

LINK ALLA TABELLA RESTRIZIONI

UNIFORME DI GARA

Gli atleti devono presentarsi all’area di competizione indossando dei calzoncini corti e una maglietta (rash guard). I calzoncini non devono essere troppo larghi e non devono avere bottoni, zip o tasche che possono essere pericolosi durante la competizione. La maglietta deve essere attillata (aderente al corpo), elasticizzata e con maniche corte.

Regola tassativa sul colore dell’uniforme:

L’atleta che sta sopra nel bracket deve indossare una rash guard rossa e dei calzoncini rossi. L’atleta che sta sotto nel bracket deve indossare una rash guard blu e dei calzoncini blu.

Per entrambi gli atleti, solo i calzoncini possono essere anche di un colore neutro ossia nero, bianco o grigio.


PROTEZIONI

Gli atleti devono indossare guanti, paratibie, casco (il casco solo gli atleti di MMA Seniors Cinture Blu e Viola e Veterans Assoluto e gli atleti di MMA Safe maggiori di 16 anni; nelle MMA SAFE gli atleti maggiorenni, a loro discrezione, possono combattere con il casco con barra protettiva o con un casco aperto, senza barra protettiva, o con un casco da rugby), conchiglia (gli uomini) e paradenti (facoltative ginocchiere nere, grigie o bianche). Le atlete di sesso femminile possono inoltre indossare un paraseno e un'adeguata protezione pelvica.

Gli atleti possono accedere all’area di gara solo con le protezioni correttamente indossate.

La Federazione ha stipulato accordi con alcune Aziende Tecniche, leader nel settore della vendita di protezioni per gli sport di combattimento, che hanno acquisito la qualifica di “Fornitore Ufficiale FIGMMA”.

A tutte le gare di MMA della FIGMMA gli atleti potranno quindi utilizzare esclusivamente le protezioni (guanti, paratibie ed eventuale casco) dei seguenti marchi:

-        ADIDAS - https://www.budomarket.com/it/home
-        BRUISER - https://bruiseritalia.it/shop/it/
-        LEONE - https://www.leone1947.com/
-        TIGER MUAY THAI - https://bruiseritalia.it/shop/it/
-        TOP KING - https://bruiseritalia.it/shop/it/
-        VANDAL - https://www.budomarket.com/it/home

N.B. Per motivi di prevenzione della trasmissione del Covid-19, alle gare di MMA le protezioni (guanti, paratibie e caschi) non saranno più fornite dalla Federazione ma gli atleti dovranno presentarsi alla gabbia/tappeto con indosso le proprie protezioni che dovranno obbligatoriamente essere dei suddetti marchi convenzionati e dei seguenti tipi specifici consentiti:

-  Casco con barra protettiva del tipo utilizzato dalla Federazione alle gare svolte fino ad oggi (FOTO A; proibiti caschi con visiera in plexiglas o con grata metallica o con qualsiasi parte esterna dura). Il casco è utilizzato in:

  • MMA Seniors Cinture Blu e Viola;
  • MMA Veterans Assoluto;
  • MMA Safe per atleti maggiori di 16 anni.

-  Guanti da 6-8 once a mano aperta (FOTO B);

-  Paratibie:

  • modello a calza per atleti Cadetti Assoluto, Juniors Assoluto e Seniors Assoluto (FOTO D);
  • modello muaythai con chiusura posteriore in velcro per tutti gli altri atleti (FOTO C).

I paratibie modello muaythai vanno fissati al corpo con del nastro adesivo.

Il casco deve essere ben stretto e fissato alla testa anche con dei giri di nastro adesivo da far passare intorno alla testa, da sopra al cinturino che sta sotto al mento a sopra la testa.

Solo per gli atleti Seniors Assoluto e Juniors Assoluto è obbligatorio l’uso in moderata quantità di vaselina che viene applicata esclusivamente da un addetto federale sulle arcate sopraccigliari, sul naso e sugli zigomi (vietata in qualsiasi altra parte del corpo)​.

Gli atleti Seniors Assoluto e Juniors Assoluto, dopo ogni incontro, appena escono dalla gabbia devono farsi visitare dal medico.

 

RANKING DI SELEZIONE DELLA NAZIONALE E CLASSIFICA PER ACCADEMIA/TEAM

Questa competizione e la prossima che si terrà entro la fine dell’anno 2021, saranno le uniche gare che attribuiranno punti per i Ranking di selezione della Nazionale Italiana di MMA del 2022 che parteciperà, completamente spesata dalla FIGMMA, alle gare internazionali dell’IMMAF del 2022.

Per l’anno 2021, come ogni anno, vengono predisposti dei Ranking, uno per ogni categoria di peso dell’Assoluto Seniors.

I Ranking di selezione della Nazionale Italiana di MMA e la Classifica per Accademia/Team di questa gara sono predisposte in base ai risultati degli atleti, assegnando i seguenti punti:

-        nell’Assoluto Seniors: 125 punti all’atleta 1° classificato, 50 punti all’atleta 2° classificato, 25 punti agli atleti 3i classificati (+ 15 punti per ogni incontro vinto + 5 punti per ogni KO o TKO o finalizzazione);

-        in tutti gli altri tornei: 25 punti all’atleta 1° classificato, 10 punti all’atleta 2° classificato, 5 punti agli atleti 3i classificati (+ 3 punti per ogni incontro vinto e + 1 punto per ogni KO o TKO o finalizzazione).

Se un atleta risulta unico iscritto in una categoria di peso non guadagna punti.

Se un atleta all’atto dell’iscrizione alla gara su smoothcomp indica erroneamente la sua Accademia/Team e non corregge entro martedì 12 ottobre 2021 l’errore, gli eventuali punti che guadagna non vengono attribuiti alla sua Accademia/Team (gli allenatori devono registrare su smoothcomp le loro Accademie/Team e controllare che i loro atleti abbiano inserito correttamente il nome dell’Accademia/Team).

 

LINEE GUIDA FEDERALI PER L’EMERGENZA SANITARIA

La competizione si svolge a porte chiuse e senza pubblico.

Possono accedere alla sede di gara soltanto gli atleti che risultano iscritti alla gara, i loro allenatori (ogni atleta può accedere insieme ad un solo allenatore) e gli accompagnatori degli atleti minorenni (ogni atleta minorenne può accedere insieme ad un solo accompagnatore che deve essere maggiorenne).

Per accedere alla sede di gara è obbligatorio esibire il Green Pass (Certificazione Verde Covid-19) che attesta di aver fatto almeno una dose di vaccino oppure di essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti oppure di essere guariti dal COVID-19 nei sei mesi precedenti.

Il Green Pass non è richiesto ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica che, finchè non verrà creata una Certificazione digitale dedicata, potranno utilizzare quelle rilasciate in formato cartaceo (la vaccinazione comunque è fortemente consigliata dalla Federazione in quanto riduce la trasmissibilità del virus e allontana il rischio di nuove chiusure per le nostre amate attività sportive; vaccinarsi significa tutelare la salute di se stessi e delle persone a noi vicine e prevenire e limitare la diffusione della malattia).

Alla gara, gli atleti devono portare un panno e un contenitore di gel per mani a base alcoolica, per l’uso personale, e devono presentarsi vestiti in modo tale da non utilizzare gli spogliatoi.

Per accedere alla sede di gara tutti i soggetti devono:

-        indossare la mascherina;

-        esibire un documento personale;

-        esibire il Green Pass;

-        consegnare l’autodichiarazione compilata e firmata (per scaricarla: Autodichiarazione Covid).

L’organizzatore provvede ad effettuare a tutti i soggetti gli esami e i controlli sanitari previsti in modo da garantire che nell’area sportiva entrino effettivamente solo i negativi accertati.

E’ vietato l’accesso alla sede di gara a tutti i soggetti che:

-        hanno una temperatura corporea maggiore di 37,5°;

-        negli ultimi 14 giorni sono venuti a contatto con soggetti dichiarati positivi al Covid-19, con casi sospetti o con soggetti per i quali è stata disposta la quarantena preventiva.

Nel caso in cui si esce dalla sede di gara, per rientrare si deve:

-        esibire un documento personale;

-        esibire il Green Pass.

Tutti i soggetti che hanno terminato la loro attività di gara, devono abbandonare la sede dell’evento.

All’interno della sede di gara, tutti i soggetti devono rispettare tassativamente le seguenti regole:

-        indossare sempre la mascherina (chirurgica o FFP2) ad eccezione degli atleti durante il riscaldamento e la competizione;

-        evitare assembramenti e mantenere sempre una distanza interpersonale di sicurezza di almeno 1 metro (disinfettarsi spesso le mani con il proprio gel disinfettante ed evitare abbracci e strette di mano; per evitare assembramenti non verrà allestita un’area di riscaldamento per gli atleti e non si svolgerà la cerimonia di apertura della gara);

-        praticare l’igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto, evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie, e non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, ecc.);

-        gli asciugamani, le bottiglie, le borracce e in generale tutti gli oggetti personali, non devono essere condivisi e/o abbandonati.

Il servizio d’ordine vigila sul rispetto delle suddette prescrizioni e si invitano tutti i partecipanti alla massima collaborazione.

 

ORGANIZZAZIONE E RESPONSABILITA’ DELLE SOCIETA’ SPORTIVE

La gara è organizzata dalle ssd GENS e ROMA EUR TORRINO SPORT in collaborazione con la FIGMMA.

I Presidenti e gli Insegnanti Tecnici delle Società Sportive sono responsabili del controllo e del rispetto da parte dei loro atleti dei regolamenti di gara e di tutta la normativa federale.

Si ringraziano il Presidente e i Consiglieri Federali della FIJLKAM, della FEDERKOMBAT e della FIWUK e gli Sponsor Federali ADIDAS, LEONE, BRUISER, TIGER MUAY THAI, TOP KING, VANDAL, EXTREME E KANO KIMONOS.

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Le Privacy Policy possono essere consultate al link che segue privacy policy.

Accetto le Privacy Policy di questo sito

EU Cookie Directive Module Information