Facebook Twitter Youtube Picasa

PARTNER TECNICI

 

 

Newsletter










 

La FIGMMA su delega di  FIJLKAM e FIWUK, Federazioni del CONI, gestisce gli sport

GRAPPLING NO-GI, BJJ/GRAPPLING GI e MMA

NEWS DALLA FIGMMA – 29.8.2017

 

NEWS DALLA FIGMMA – 29.8.2017

AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI 2018

Dal 1° settembre 2017 è possibile affiliarsi e tesserarsi alla FIGMMA per l’anno 2018.

Tra le novità:

- le richieste di affiliazione e tesseramenti vanno inviate alla Federazione tramite i nuovi moduli disponibili sul sito internet federale;

- sul modulo richiesta tesseramenti (ModB) deve essere riportato il codice fiscale di ogni tesserato e non più la sua data di nascita;

- insieme ai due moduli, alla ricevuta del bonifico effettuato, al certificato di attribuzione del codice fiscale alla società sportiva, va inviato alla Federazione anche lo Statuto e l’atto costitutivo della società sportiva.

Tutte le informazioni al seguente link: http://figmma.it/come-affiliarsi-e-tesserarsi.html

Si ricorda a tutte le società sportive che è vietato tesserare atleti che realmente non praticano nella propria palestra sociale (i Presidenti delle società sportive con la richiesta di tesseramenti dichiarano che i soggetti di cui chiedono il tesseramento, se atleti, realmente si allenano e fanno parte della società sportiva) e quindi gli atleti non possono tesserarsi con una società sportiva diversa da quella dove si allenano.

Inoltre si ricorda che, per avere il riconoscimento della qualifica di Insegnante Tecnico, è necessario affiliare la società sportiva presso cui si insegna in quanto gli Insegnanti Tecnici sono riconosciuti dalla Federazione solo se insegnano realmente nella società sportiva per la quale risultano tesserati.

 

MMA CON CONTATTO CONTROLLATO

Su richiesta di vari organizzatori di gare, la FIGMMA sta predisponendo un regolamento di gara di MMA con contatto controllato in cui è vietato il KO.

 

7^ COPPA ITALIA DI MMA – SENIORS SERIE A IN GABBIA

La 7^ Coppa Italia di MMA si svolgerà al PalaPellicone di Ostia domenica 8 ottobre 2017.

Gli incontri dei Seniors serie A si disputeranno in gabbia ottagonale di 8 metri di diametro, con regolamento “10-point must system (IMMAF)” e la durata degli incontri sarà di 2 round da 3 minuti + eventuale terzo round in caso di parità dopo i primi due round (1 minuto di recupero tra round).

La stessa durata degli incontri (2x3’+ eventuale terzo round) si applicherà a tutti gli eventi di MMA dilettantistici della FIGMMA, con formula a torneo se previsti più match nello stesso giorno, negli incontri degli atleti Seniors serie A che si terranno in gabbia (compresi i National MMA Team Trials).

 

ORGANIZZAZIONE NATIONAL MMA TEAM TRIALS

Le società sportive, per organizzare una tappa dei National MMA Team Trials, devono presentare la richiesta alla Federazione almeno 3 mesi prima della data in cui si svolgerà la competizione.

 

CONTROLLI ANTIDOPING A GARE DI ALTRE ORGANIZZAZIONI

La FIGMMA si è impegnata con la FIJLKAM ad adottare tutte le iniziative utili per un efficace lotta al doping, sia in fase preventiva ed informativa che in fase di controllo.

Al fine di combattere il deprecabile fenomeno del doping, si comunica a tutti gli atleti agonisti di MMA, Grappling e BJJ che non sono tesserati alla FIGMMA e alle associazioni non affiliate alla FIGMMA che organizzano competizioni di MMA, Grappling e BJJ che, dalla data odierna, la FIGMMA si riserva di chiedere agli organi preposti il controllo antidoping degli atleti di qualsiasi competizione di MMA, Grappling e BJJ, che si svolge in Italia, anche se non riconosciute dalla FIGMMA.

Si invitano quindi tutti gli organizzatori di eventi agonistici di Grappling, BJJ e MMA, sia dilettantistici che Pro, non riconosciuti dalla FIGMMA, a fornire un contributo fattivo per debellare il fenomeno del doping anche sensibilizzando gli atleti sui rischi per la salute a cui vanno incontro e ricordando loro che l’atleta trovato positivo al controllo antidoping viene eliminato dalla classifica del torneo e viene sottoposto al procedimento disciplinare attivato dall’Ufficio di Procura Antidoping del CONI. Inoltre, costituendo l’assunzione di sostanze dopanti illecito penale (reato) viene sottoposto a procedimento penale dalla Procura della Repubblica competente per territorio.

Per le liste delle sostanze proibite e tutte le informazioni sull’antidoping consultare il seguente link: http://www.figmma.it/antidoping.html

 

NUOVE CLASSI DI ETA’ PER I VETERANS

Nelle competizioni di Grappling e di MMA la classe di età Veterans è stata suddivisa nelle seguenti nuove classi di età:

- Veterans 1 (dai 35 ai 39 anni di età)

- Veterans 2 (dai 40 ai 44 anni di età)

- Veterans 3 (dai 45 ai 49 anni di età)

- Veterans 4 (maggiore di 50 anni di età)

 

BJJ/GRAPPLING GI – COLORE KIMONI E CINTURE

Nelle competizioni di BJJ/Grappling Gi, il primo atleta chiamato al tappeto deve indossare un kimono (Gi) rosso o di un colore neutro (nero, bianco o grigio) ed una cintura rossa e il secondo atleta chiamato al tappeto deve indossare un kimono (Gi) blu o di un colore neutro (nero, bianco o grigio) ed una cintura blu. Le cinture rosse e blu vengono fornite agli atleti dall’organizzazione della gara.

 

NUOVI DELEGATI DEL VENETO E DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono stati nominati come Delegati Regionali delle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia rispettivamente Giuliano Pavan e Gianpaolo Puggioni.

 

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information